STAMPA CERTIFICATO CONI ANNO 2018

CONI-condivisione

Come è stato anche in passato ripetuto, tra gli obiettivi del nuovo «Registro 2.0» rientrano quelli di:1) censire tutti i soggetti sportivi dilettantistici (ASD/SSD) riconosciuti dal CONI;

2) registrare tutte le attività svolte dalle ASD/SSD nell’ambito dei programmi sportivi e di formazione adottati e autorizzati dalle FSN/DSA/EPS;

3) registrare tutte le attività svolte delle ASD/SSD nell’ambito istituzionale delle FSN/DSA/EPS;

4) rendere il Registro uno strumento sicuro per identificare la reale natura sportivo-dilettantistica delle ASD/SSD iscritte.

 

Considerata la sua importanza, si invita (per chi non lo avesse ancora fatto) a stampare entro la fine dell’anno il Certificato C.O.N.I. relativo all’anno 2018, e si ricorda che la procedura per stampare il certificato Coni per le A.S.D./S.S.D. non ancora iscritte è la seguente:

– collegarsi all’indirizzo https://rssd.coni.it/;

– cliccare sul link modulo per la registrazione online;

– dare il consenso al trattamento dei propri dati personali;

– compilare i dati richiesti e successivamente stampare la dichiarazione sostitutiva.
A seguito di tale iter, saranno inviate (all’indirizzo mail indicato) le credenziali per accedere all’interno del Registro 2.0.

Una volta effettuato il primo accesso sarà possibile stampare il “CERTIFICATO CONI” per attestare il riconoscimento ai fini sportivi della Società e/o Associazione.

Vi ricordiamo che ogni sodalizio è tenuto ad inviare al proprio FSN/EPS/DSA di appartenenza l’elenco dei tesserati e, una volta inseriti all’interno del Registro, verificarne la correttezza dei dati inseriti.

Verona, lì 07/12/2018

Dott. Riccardo Zoccatelli

Si ricorda a tutte le Associazioni e Società Sportive Dilettantistiche, il compito, vigente sin dal 01/01/2018, di provvedere all’iscrizione nel Registro Coni 2.0.